Il fine vita dei moduli FV e il GSE che batte cassa


Stefano Notarnicola

A partire dall’11° anno di incentivazione, il GSE tratterrà dalle tariffe incentivanti dei primi tre e di parte del IV Conto Energia una quota a garanzia della gestione dei rifiuti per i pannelli fotovoltaici. La somma verrà restituita accertato l’avvenuto adempimento degli obblighi previsti dal D.Lgs 49/2014.

Immagine Banner: 

L’UE aveva disposto, con la Direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), che i responsabili della gestione dei RAEE fossero i produttori delle apparecchiature stesse, proporzionalmente alla quantità dei nuovi prodotti immessi sul mercato, attraverso l’organizzazione e il finanziamento di sistemi di raccolta, trattamento e recupero dei rifiuti.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta