Germania: emissioni di Co2 ridotte del 40% entro il 2020 (2)


(AGI/REUTERS) – Berlino, 3 dic. – Il pacchetto del Consiglio prevede un calo delle emissioni di Co2 pari a 25-30 milioni di tonnellate, da compiersi grazie alla modernizzazione delle strutture, incentivando l’utilizzo di macchine elettriche e imponendo regole piu’ severe sull’utilizzo di fertilizzanti e sullo smaltimento dei rifiuti.
La Bdi (la federazione delle industrie tedesche) ha dichiarato che i piani del cancelliere Angela Merkel influiranno negativamente sull’economia, in particolare sulle esportazioni. Il 45% dell’energia prodotta in Germania, come sostenuto dalla Bdi, proviene ancora dal carbone, solo il 25% da fonti rinnovabili. (AGI) St1/Mau

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com