ENERGIA: ENEA, NUOVA TECNOLOGIA PER ILLUMINAZIONE INTERNA VEICOLI


(AGI) – Roma, 11 apr. – L’Enea organizza un convegno, domani 12 aprile, per presentare il Progetto Lamp, un progetto europeo nato da un brevetto Enea e coordinato dall’Enea, basato su una ricerca molto innovativa nel settore delle nuove sorgenti luminose. Il Progetto Lamp, ha come obiettivo la produzione di icone luminose all’interno di autoveicoli utilizzando polimeri, nano materiali e tecnologia laser. La luce sara’ prodotta o nella zona irradiata dal laser o da quella circostante mediante un ‘Oled’ o ‘Olet’.
L’obiettivo immediato del progetto consiste nell’applicazione al settore trasporti (icone luminose all’interno di autoveicoli), ma e’ di grande importanza anche a livello generale, poiche’ i materiali e le tecnologie proposte da Lamp possono essere implementati anche nel settore dell’illuminazione in genere.
Obiettivo della giornata e’ anche quello di presentare, al di la’ del progetto Lamp, il complesso delle ricerche che l’Enea sta portando avanti intorno al mondo dei dispositivi luminosi a stato solido.
I contributi di Raciukaitis consulente della SME Ekspla produttrice di sistemi di lavorazione laser (partner di Lamp), Tassini del Centro di ricerche Enea di Portici, esperto di Oled, Muccini del CNR-ISMN di Bologna esperto di Olet (partner di Lamp) e Scalbi esperta di Life Cycle Analisys del Centro di ricerche Enea di Bologna illustreranno alcuni dei risultati ottenuti nell’ambito del progetto europeo Lamp e, piu’ in generale, lo sforzo di Enea nel settore dell’illuminazione a stato solido. E’ stato inoltre inserito un contributo della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza a dimostrazione di come il mondo economico sia attento alla ricerca con possibili ricadute industriali. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta