Dietro l'ostinazione britannica sul nuovo nucleare ci sono motivi militari?

Laboratorio Metrologico Ternano

Dietro l'ostinazione britannica sul nuovo nucleare ci sono motivi militari?

13 ottobre 2016 costi nucleare Gran Bretagna Hinkley Point Nucleare 0
Redazione QualEnergia.it

Perché il governo del Regno Unito si ostina a investire su una tecnologia palesemente antieconomica come l’atomo, al punto da dare il via alla realizzazione della super-incentivata centrale di Hinkley Point? Se lo chiede un nuovo studio, ipotizzando che i motivi militari siano determinanti.

Immagine Banner: 

Dietro l’ostinazione britannica per il nuovo nucleare, arrivata al punto da garantire alla controversa centrale da realizzare a Hinkley Point un incentivo stellare, ci sarebbero motivazioni più militari che energetiche.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Translate »