Con l'auto elettrica 70% in meno di morti per inquinamento, ma solo se l'elettricità è verde


Redazione Qualenergia.it

Ogni litro di benzina usato nelle auto convenzionali comporta oltre 11 centesimi di euro di costi sanitari e quasi 10 di danni legati al cambiamento climatico. Ma, con il mix elettrico sbagliato, i veicoli elettrici possono essere anche più dannosi. Anche certi biocarburanti come l’etanolo da mais hanno impatti peggiori di gasolio e benzina, mostra uno studio.

Immagine Banner: 

Sostituire le automobili a benzina con veicoli elettrici potrebbe far crollare del 70% le morti legate all’inquinamento atmosferico e dare notevoli benefici anche in termini di lotta al global warming. Ma attenzione: ciò è vero solo se ad alimentare le batterie delle auto fosse energia pulita, prodotta dalle rinnovabili o  – con benefici minori – se l’elettricità venisse dal gas.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta