Solare termico selettivo, più efficienza con il metodo “a immersione”

Laboratorio Metrologico Ternano

Solare termico selettivo, più efficienza con il metodo “a immersione”

18 Settembre 2017 Generale7 Rinnovabili Solare termico 0
Redazione QualEnergia.it

Ricercatori delle università di Columbia e di Stanford hanno sviluppato un processo semplice e relativamente economico per fabbricare lamine di nanoparticelle metalliche che assorbono la luce solare e hanno una bassa dispersione di calore. Lo studio in sintesi.

Immagine Banner: 

Convertire la radiazione solare in energia termica, con procedimenti ad alta efficienza e a basso costo, rimane una sfida per una fonte rinnovabile molto promettente ma ancora poco diffusa, rispetto alle altre tecnologie pulite.

Parliamo del solare termico e, nello specifico, dei pannelli a superficie selettiva.

Un gruppo di ricercatori …

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

Collegamento: 
http://qualenergia.it/pro/articoli/solare-termico-selettivo-piu-efficienza-con-il-metodo-a-immersione/

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Translate »