La Cina sta per lanciare un nuovo programma multi-GW per il fotovoltaico?

Laboratorio Metrologico Ternano

La Cina sta per lanciare un nuovo programma multi-GW per il fotovoltaico?

29 Agosto 2018 Articoli dazi antidumping Fotovoltaico fotovoltaico Cina fotovoltaico senza incentivi mercato cinese fotovoltaico nuova potenza installata 0

Tra le indiscrezioni estive che riguardano il mercato globale del fotovoltaico – abbiamo appena visto le “voci” secondo cui l’Europa dovrebbe terminare i dazi contro i pannelli FV made in China – sta circolando in queste ore la notizia, riportata dal sito PV Magazine, che Pechino potrebbe varare in tempi molto brevi un nuovo programma dedicato al solare.

Si parla, citando fonti vicine alla National Energy Administration cinese (NEA), di almeno 8-10 GW di potenza FV da installare in totale nelle 34 province del paese, secondo le stime più conservative, con circa 300-500 MW disponibili per ogni area amministrativa.

Per il momento mancano informazioni precise e attendibili sulle caratteristiche del programma.

Sempre secondo le indiscrezioni trapelate finora, sembra che il governo voglia rilanciare il mercato interno del fotovoltaico, dopo le turbolenze innescate dalla sua recente decisione di ridurre gli incentivi a questa tecnologia, turbolenze che si sono sentite anche a livello internazionale, con le ipotesi di una eccessiva offerta di moduli e, di conseguenza, di prezzi in diminuzione, mentre le industrie cinesi di moduli avrebbero cercato nuovi sbocchi per i loro prodotti, ad esempio in India e in Europa (vedi QualEnergia.it).

Il nuovo schema sarebbe esente da sussidi pubblici, ma avrebbe altri meccanismi di sostegno per favorire gli investimenti nel solare distribuito, in particolare sarebbero tagliate/azzerate alcune voci di costo (non-technical costs) come i prezzi dei terreni e i costi di connessione alla rete, grazie al coordinamento della National Development and Reform Commission (NDRC).

A ottobre, se queste informazioni saranno confermate ufficialmente, dovrebbero già partire i primi bandi provinciali per i progetti, che poi dovrebbero essere completati entro la fine del 2019.

Ricordiamo che la Cina domina incontrastata il mercato fotovoltaico mondiale: nuovi 53 GW nel 2017, pari a oltre la metà del totale mondiale;  a fine 2017 era arrivata a 131 GW di capacità cumulativa.

Mentre l’obiettivo 2020 per il FV è stato superato agevolmente già ad agosto del 2017 (110 GW), sembrerebbe alla portata  del paese quello di 200 GW a fine decennio. Le stime per tutto ques’anno anno parlano di 28-30 GW installati.

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Translate »