ENERGIA: ANIE, DA SISTEMI ACCUMULO RISPARMI PER OLTRE 500 MILIONI (3)

Laboratorio Metrologico Ternano

ENERGIA: ANIE, DA SISTEMI ACCUMULO RISPARMI PER OLTRE 500 MILIONI (3)

17 Settembre 2013 news 0

(AGI) – Roma, 17 set. – “La forte crescita del fotovoltaico e delle altre fonti rinnovabili incentivate”, dichiara Nicola Cosciani, presidente del Gruppo Sistemi di Accumulo di Anie Energia, “e’ un risultato sorprendente che proietta l’Italia oltre gli obiettivi europei del 2020. E’ necessario ora capitalizzare gli investimenti fatti, gestire al meglio grandi quantita’ di elettricita’ non programmabile e sfruttare tutte le potenzialita’ dei sistemi di accumulo con l’obiettivo primario di ridurre la bolletta energetica per i cittadini e le imprese”.
“A fronte dei rilevanti benefici di sistema ottenibili, l’attuale contesto normativo italiano non regolamenta direttamente l’applicazione dei sistemi di accumulo domestici, come invece gia’ succede in alcuni paesi”, ha aggiunto Claudio Andrea Gemme, Presidente di Anie Confindustria”, Esistono esempi di realta’, come Germania e Usa, che, al contrario, riconoscono l’importanza di una corretta diffusione di sistemi di accumulo domestici e gia’ si sono mossi per prevedere facilitazioni per la loro installazione. Anie auspica che entro breve anche l’Italia possa dotarsi di una normativa di riferimento specifica”.
“In aggiunta ai benefici per il sistema elettrico”, conclude Cosciani, “la diffusione delle batterie determina anche benefici indiretti a livello di Sistema Paese. Pertanto, garantire un supporto legislativo e regolatorio ai sistemi di accumulo vorrebbe dire abilitare la creazione di una filiera italiana dei sistemi di accumulo, con importanti ricadute dal punto di vista industriale e occupazionale”. (AGI) Rme/Fra

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Translate »