Consumi elettrici a gennaio: quasi autarchici con il freddo e lo stop dell'atomo francese

Laboratorio Metrologico Ternano

Consumi elettrici a gennaio: quasi autarchici con il freddo e lo stop dell'atomo francese

17 Febbraio 2017 consumi consumi elettrici dati Terna Energia Generale7 produzione elettrica produzione elettrica rinnovabili Rinnovabili 0
Redazione QualEnergia.it

A gennaio per il freddo e il fermo del nucleare francese la domanda di elettricità in Italia cresce del 4,9% su gennaio 2016. Oltre il 95% della richiesta è coperta dalla produzione nazionale. Il termoelettrico in aumento del 21%. L’effetto è un forte aumento del PUN. I dati Terna.

Immagine Banner: 

A gennaio la domanda di elettricità è cresciuta del 4,9% rispetto allo stesso mese di un anno prima, secondo l’ultimo report mensile di Terna (pdf).

Ma l’aspetto interessante, oltre ai ben 27,8 GWh richiesti, è che per il 95,4% questi sono stati da generati da produzioni nazionali (26,8 TWh), al netto dei pompaggi.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia un commento

Translate »