UTILITY: MARTEDI’ IL PREMIO ALLE 5 MIGLIORI AZIENDE (2)


(AGI) – Roma, 19 ott. – Un universo con numeri e trend al passo con i competitor europei. Qualche esempio: cresce il tasso di sostenibilita’ sociale e “verde”, con otto ex municipalizzate su dieci che possono vantare un sistema di certificazione ambientale e di qualita’. Una performance che porta le utility produttrici di energia elettrica ad emettere meno CO2 rispetto alla media del mix energetico italiano. Non solo, funzionano anche i conti. “L’aggregato economico delle top ten tricolori presenta un valore medio in termini di Ebitda (l’utile operativo lordo, ndr) sul fatturato del 22%, superiore a quello europeo che si attesta al 16,5% – approfondisce Marangoni. – Questo per certi versi sfata il mito secondo cui le nostre imprese sarebbero meno efficienti”.
Cinque le categorie premiate in occasione del convegno “Le utilities per lo sviluppo economico e sociale dell’Italia. Le eccellenze dei servizi pubblici per la rinascita del nostro Paese”: oltre al Top Utility Award assoluto, saranno assegnati i premi alla sostenibilita’, alla comunicazione, a clienti e sviluppo del territorio e a tecnologia e innovazione. (AGI) Red

Lascia una risposta