Un mercato elettrico da riformare


Giulio Meneghello

Mondo delle rinnovabili, Autorità per l’Energia, MiSE, Confindustria ed Assoelettrica: tutti d’accordo sulla necessità di cambiare il mercato elettrico. Oggi se ne è parlato a un convegno organizzato dal Coordinamento FREE. Dal Ministero e dall’Autorità sono arrivati annunci importanti sui cambiamenti in arrivo già quest’anno.

Immagine Banner: 

Il mercato elettrico così com’è non è adeguato alle sfide poste da crisi della domanda, overcapacity e sviluppo delle rinnovabili. Va cambiato: servono meccanismi capaci di garantire stabilità di prezzi ad un settore basato su investimenti di lungo periodo e che consenta alle rinnovabili, ormai in piena età adulta, di partecipare a pieno “con oneri ed onori” tanto quanto le altre fonti.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta