Trivelle in mare, anche la Croazia si ferma


Redazione Qualenergia.it

Il nuovo premier Oreskovic annuncia una moratoria al progetto di esplorazione ed estrazione degli idrocarburi” in Adriatico. Una notizia significativa nel dibattito in corso verso il referendum No Triv italiano. Soddisfazione dalle regioni anti-trivelle: “anche Renzi ora sia chiaro”.

La Croazia intende proclamare “una moratoria al progetto di esplorazione ed estrazione degli idrocarburi” in Adriatico. L’annuncio è arrivato venerdì dal primo ministro Tihomir Oreskovic, durante la presentazione in Parlamento del programma di Governo del nuovo esecutivo di centrodestra nato dall’alleanza post-elettorale fra i conservatori del partito Hdz e la formazione indipendente Most.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta