Tesla e SolarCity: verso lo "one stop shop" di solare, storage e mobilità elettrica

Redazione QualEnergia.it

Completato il matrimonio tra le due aziende, con Tesla che ha acquisito l’azienda del solare per 2,6 miliardi di dollari in azioni. Un passo rischioso ma molto importante nei piani di Musk: dare vita ad un’azienda dell’energia pulita verticalmente integrata che ha come perno le batterie.

Immagine Banner: 

Dopo gli annunci, si è conclusa ieri la fusione tra Tesla Motors e SolarCity, la società americana specializzata in impianti fotovoltaici residenziali che fa capo allo stesso Elon Musk, patron della nota casa che produce le innovative auto elettriche.

Una nota (allegato in basso) annuncia che le due società hanno raggiunto un accordo per combinare le loro attività, “creando l’unica energy company sostenibile verticalmente integrata del mondo”.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta