Sorgenia: conti in rosso, ora le contromisure


Crisi, alti costi del gas e overcapacity pesano in maniera determinante sui conti del 1° semestre 2012 di Sorgenia. La società del Gruppo Cir sottolinea però di avere già avviato una serie di contromisure che produrranno effetto tra la fine dell’anno e il 2013: rinegoziazione dei contratti di approvvigionamento gas, taglio dei costi di gestione e possibili cessioni di

Lascia una risposta