Se la miniera d'oro esaurita diventa una "batteria" per il fotovoltaico

Miniera_oro_abbandonata_giusta

Redazione QualEnergia.it

Il progetto per un sistema di accumulo da abbinare a un parco fotovoltaico da 50 MW in Australia. Lo studio di fattibilità comprende un sistema di pompaggio capace di sfruttare due crateri minerari abbandonati della corsa all’oro. Vediamo come potrebbe funzionare.

Immagine Banner: 

Energia pulita dalle vecchie miniere? Kidston, nel Queensland settentrionale, in Australia, sembra solo una delle migliaia di città fantasma senza futuro, retaggio della corsa all’oro iniziata sul fiume Copperfield nel 1907.

L’ultima compagnia mineraria abbandonò il sito nel 2001 e da allora sono stati in molti a domandarsi che cosa si sarebbe potuto fare per riportare in vita quei luoghi ormai improduttivi.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta