Scenari per una ripida discesa dei costi dello storage


Redazione Qualenergia.it

Le batterie al litio scenderanno sotto il prezzo strategico dei 100 $/kWh quando saranno installati volumi per una capacità totale di 1 TWh. Potrà accadere nel 2030 grazie ad una crescita annuale del 31%. A quel punto il costo dell’elettricità stoccata scenderà a 0,05 €/kWh; un effetto dirompente se abbinato al crollo del kWh solare. L’analisi di Winfried Hoofmann.

Immagine Banner: 

Una variabile fondamentale per la crescita della generazione distribuita, quella rappresentata anche dalle cosiddette disprutive technologies (per la produzione energetica convenzionale, ovviamente), è il costo degli accumuli. Secondo Winfried Hoffmann, un esperto analista del settore fotovoltaico ed ex capo manager tecnico di Applied Materials, i costi dello storage, in base alla sua elaborazione della curva di apprendimento, potrebbero ridursi del 7% all’anno.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta