Rinnovabili: premio A+Com, ultima settimana per candidarsi


(AGI) – Roma, 14 set. – Parte oggi l’ultima settimana utile per la presentazione delle candidature all’edizione 2015 del Premio A+CoM, che verra’ assegnato il 6 novembre a Rimini, nell’ambito della manifestazione Ecomondo, ai comuni italiani che piu’ si sono distinti nell’applicazione di politiche di sostenibilita’ energetica.
“A+CoM 2015 sara’ l’occasione per un primo bilancio dell’attuazione dei Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile in Italia (Paees), fara’ il punto sul contributo degli enti locali agli obiettivi europei di protezione del clima al 2020 e le prospettive dei nuovi impegni al 2030 con una riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 40%”, spiega una nota dell’organizzazione, “questo ambizioso obiettivo richiedera’ un ulteriore deciso passo nella direzione di una decarbonizzazione dell’economia e della societa’ che riuscira’ solo nella misura in cui si coniughera’ la politica climatica con altre dinamiche dello sviluppo territoriale quali la sostenibilita’ ecologica, economica e sociale, i posti di lavoro, il benessere e la resilienza”.
“La conferenza”, prosegue il comunicato, “vedra’ un dialogo con il Governo nazionale, presentera’ le esperienze italiane ed europee piu’ avanzate e mettera’ le basi per la presenza degli enti locali e territoriali italiani alla ventunesima Conferenza delle Parti delle Nazioni Unite a Parigi in dicembre”.
Alla cerimonia parteciperanno, tra gli altri, il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, il presidente di Alleanza per il Clima Italia, Karl-Ludwig Schibel e Gianni Silvestrini, direttore scientifico del Kyoto Club. Per il governo interverra’ anche Maurizio Pernice, direttore generale per la tutela del territorio e delle risorse idriche del ministero dell’Ambiente, il quale illustrera’ il contributo nazionale dell’Italia alla cruciale conferenza sul clima che si terra’ a Parigi nel mese di dicembre. (AGI) Rme/Ila

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta