RINNOVABILI: NASCE COORDINAMENTO 'FREE', ADERISCONO OLTRE 20 ENTI (2)


(AGI) – Roma, 18 dic. – All’iniziativa, che prende le mosse dagli ‘Stati generali delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica’ convocati per la prima volta a Roma lo scorso 2 aprile, per affrontare con i rappresentanti dei ministeri competenti le questioni relative ai decreti sulle rinnovabili in uscita, hanno aderito le seguenti Associazioni del settore: Aes, Agesi, Aicarr, Aiel, Anest, Anev, Anie/Gifi, Anit, Anter, Assieme, Assolterm, Ater, Cib, Cogena, Comitato Ifi, Confagricoltura-Agroenergia, Cpem, Gbc Italia, Giga, Itabia, Kyoto Club e Msa. Inoltre aderiranno come ‘sostenitori’ anche: Fire (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia), Comitato Si’ alle energie rinnovabili No al nucleare, Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano, Dipartimento Energia dell’Universita’ di Palermo, Greenpeace Italia, Legambiente, Symbola, Wwf Italia.
Possono chiedere di aderire a Free in qualita’ di soci tutte le associazioni di cittadini e/o di imprese e gli enti, che tra i loro scopi sociali prevedono la promozione e lo sviluppo delle fonti rinnovabili e/o dell’efficienza energetica. associazioni ed enti che per motivi formali non possono diventare soci possono comunque chiedere di partecipare come sostenitori. (AGI) Rme/Ila (Segue)

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta