RINNOVABILI: ANIE/GIFI, SERVE UNA DEROGA PER NORMA ‘CEI 0-21′ (2)


(AGI) – Roma, 23 lug. – Sono oramai centinaia gli annullamenti di ordini di moduli e inverter registrati dalle aziende a causa dell’impossibilita’ di trovare le interfacce necessarie per la connessione alla rete. Di conseguenza molti impianti di piccola taglia rischiano di non essere collegati entro il 27 agosto (data di entrata in vigore del V Conto Energia). Non e’ proprio il caso di aggiungere ai problemi creati dall’introduzione del nuovo Conto Energia un ulteriore ostacolo al mercato del fotovoltaico italiano.
“Siamo fiduciosi che l’Autorita’ non restera’ impassibile di fronte a questa grave criticita’ – conclude Natalizia. Come ANIE/GIFI abbiamo gia’ da tempo chiesto e recentemente ribadito la necessita’ di una deroga temporale all’entrata in vigore della Norma CEI 0-21 e dell’allegato A70 del Codice di Rete di Terna nelle parti che riguardano i sistemi di protezione di interfaccia per gli impianti da connettere in bassa tensione.” (AGI) Red

Lascia una risposta