Rinnovabili: al via Conferenza Internazionale di Citta' del Capo


(AGI) – Citta’ del Capo, 5 ott. – E’ iniziata a Citta’ del Capo la South African International Renewable Energy Conference (Sairec), sesto capitolo di una serie di conferenze internazionali sull’energia verde (la prima si tenne a Bonn nel 2004) che vedono confrontarsi delegazioni di governo, dirigenti di aziende ed esponenti della societa’ civile di tutto il mondo. “Ra-energising Africa” e’ la parola d’ordine dell’evento, nel quale i delegati avranno l’opportunita’ di discutere gli aspetti economici, legali e urbanistici (tra i temi centrali ci sono le ‘smart city’) delle energie rinnovabili e come utilizzarle per rendere piu’ agevole l’accesso all’energia.
“Sairec 2015 ci da’ l’opportunita’ di condividere le lezioni apprese dal nostro Paese nello sfruttamento e nella trasformazione in energia delle nostre abbondanti risorse di energia rinnovabile e spianare una strada insieme a tutti i Paesi che condividono le nostre idee allo scopo di aumentare ulteriormente il ricorso alle energie rinnovabili sia a livello domestico, che continentale e mondiale”, ha dichiarato il ministro dell’Energia sudafricano, Tina Joemat-Pettersson, nel suo intervento. Il ministro ha poi sottolineato come “il nostro cammino nell’energia rinnovabile, iniziato nel 2010 con l’approvazione dell’Integrated Resource Plan e il successivo lancio del programma Renewable Energy Independent Power Producer Procurement Programme ha portato alla generazione di oltre 6 mila megawatt/ora di elettricita’ da 37 produttori indipendenti”. I progetti energetici verdi in Sudafrica, ha concluso il ministro, hanno attratto finora investimenti per 126 milioni di euro. (AGI) Say/Rme

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta