Regno Unito: la dubbia sostenibilità di una centrale a carbone convertita a legna


Alessandro Codegoni

Un progetto di produzione energetica molto discutibile e al tempo stesso innovativo: la riconversione della centrale a carbone di Drax, la più grande del Regno Unito, che fornisce il 7% dell’energia del paese. Verrà alimentata a biomassa, per la quasi totalità proveniente dall’America dal Nord, e si prevede la cattura e il confinamento della CO2.

Immagine Banner: 

È il progetto che indica una delle strade per salvarci dal disastro climatico? O solo un imbroglio che peggiorerà ulteriormente lo stato dell’ambiente planetario?

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com