Prezzi elettrici: l'effetto curativo del fotovoltaico sul “problema Sicilia”


Mario Pagliaro e Francesco Meneguzzo

Nella prima settimana di maggio nelle ore di picco il MWh nella zona Sicilia è costato 9 euro meno del prezzo unico nazionale: un’inversione storia del differenziale. In questo ha avuto un ruolo determinante, accanto alla norma sugli impianti essenziali, la produzione fotovoltaica, spiegano i ricercatori del Polo Solare Sicilia del Cnr.

Immagine Banner: 

A maggio 2015 un cambiamento storico. Sono ancora una volta significativi e di impatto nazionale gli esiti della produzione elettrica fotovoltaica in Sicilia. Con l’avvento del periodo dell’anno più soleggiato, ovvero nella prima settimana di maggio appena trascorsa, il prezzo unico nazionale dell’elettricità (il PUN) e quello zonale siciliano si attestano sullo stesso valore, pari a 51 euro per mille chilowattora (€/MWh).

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta