Petrolio Spagna, un anno difficile


Il 2011 è stato un anno difficile per l’industria petrolifera spagnola, che ha scontato un calo della domanda di prodotti petroliferi del 4,2% rispetto all’anno precedente fino a 64,3 milioni di tonnellate. In base al bilancio annuale presentato ieri dalla locale UP, Asociación Española de Operadores Petrolíferos (Aop), i consumi di benzina sono scesi nel 2011 del 6,6% e quelli di gasolio del 3,7%

Lascia una risposta