Peak car: la fine dell'era dell'auto privata è iniziata da tempo


Gianni Silvestrini

In tutto l’occidente ormai da anni si vendono e si usano meno macchine. L’auto privata, prigioniera della sua stessa crescita, complice un cambio di cultura e di abitudini è entrata in una fase di declino, tanto che si è cominciato ad utilizzare, in analogia con la teoria del picco del petrolio, l’espressione di “peak car”.

Immagine Banner: 

Per molti decenni il numero delle auto e degli spostamenti motorizzati, rappresentabili con l’indicatore “passeggeri-chilometro”, è costantemente cresciuto su scala mondiale.  In diversi paesi però, il legame tra dinamiche economiche e sviluppo della mobilità, storicamente molto stretto, è entrato in crisi. La corsa dell’auto è infatti rallentata, tanto che si è cominciato ad utilizzare, in analogia con la teoria del picco del petrolio, l’espressione di “peak car” .

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta