Oneri generali, arrivano a 15 miliardi di euro nel 2015, ma l'aumento rallenta


Redazione Qualenergia.it

È la previsione fatta dall’Autorità per l’Energia alla Commissione Industria del Senato nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui prezzi finali di elettricità e gas. I clienti domestici italiani pagano l’elettricità meno che negli altri Stati europei, grazie alla tariffa progressiva, destinata ad essere superata. Il testo dell’audizione.

Immagine Banner: 

Gli oneri generali di sistema arriveranno nel 2015 a 15 miliardi di euro: l’aumento rallenta nettamente rispetto agli anni precedenti, ma siamo comunque al doppio rispetto ai 7,472 miliardi di € del 2011. Nonostante questo i clienti domestici italiani pagano il kWh meno degli altri europei, grazie alla struttura progressiva della tariffa nostrana, che premia i consumi sotto i 5000 kWh/annui, la fascia in cui ricadono il 96% dei clienti.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta