Ondata di calore, 7 punti per affrontarla davvero


Ugo Bardi

Non si può considerare l’anomalia termica di questi giorni soltanto una fluttuazione. Non lo è. E’ parte di una tendenza generale di aumento della frequenza, della durata, e dell’intensità delle ondate di calore che ci colpiscono e che ci colpiranno sempre di più nel futuro. Per difendersi bisogna affrontare la questione energetica.

In un post precedente, ho paragonato la reazione del paese all’ondata di calore che ci stà affliggendo a quella di un pugile suonato che barcolla sotto una serie di colpi, senza neanche rendersi conto di chi lo sta colpendo.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta