Nuovo capitolo sull'import idroelettrico dalla Serbia


Alessandro Codegoni

A febbraio Qualenergia.it denunciò un accordo poco trasparente con la Serbia per l’import in Italia di elettricità idroelettrica prodotta da operatori italiani e società locali allo stratosferico prezzo di 155 €/kWh, usando in esclusiva un cavo sottomarino da realizzare con denaro pubblico. Seguì a marzo un’interrogazione parlamentare. Ora arriva la risposta del Ministero.

Immagine Banner: 

Nel febbraio di quest’anno “rivelammo” con un articolo (Elettricità rinnovabile dalla Serbia.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta