Napoli geotermica, una proposta per 40mila abitazioni carbon free


Redazione Qualenergia.it

Il progetto di una Napoli alimentata dalla geotermica è una delle proposte contenute nel Rapporto Svimez 2015 sull’economia del Mezzogiorno. Come sostituire le caldaie tradizionali con pompe di calore geotermiche per il riscaldamento e raffrescamento di tutti gli edifici residenziali e produttivi.

Il progetto di una Napoli geotermica e carbon free è una delle proposte contenute nel Rapporto Svimez 2015 sull’economia del Mezzogiorno presentato oggi alla Camera dei Deputati (Introduzione e sintesi – pdf). La geotermia italiana vanta due primati: è presente in quantità superiore a tutti i paesi europei, eccetto l’Islanda, e le tecnologie nazionali del settore sono all’avanguardia nel mondo.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta