Mini eolico: le sfide cruciali in Italia e all'estero


Leonardo Berlen

Il settore delle turbine minieoliche, da 1 a 200 kW di potenza, nel nostro paese è ancora di nicchia, anche nel’ambito delle rinnovabili. Sono molte le criticità, i limiti e gli ostacoli che il comparto industriale dovrà affontare nei prossimi tempi. Ne parliamo con il presidente del CPEM, Carlo Buonfrate.

Immagine Banner: 

Un settore dalle grandi potenzialità e con clienti, anch’essi, potenzialmente interessanti, che però deve ancora trovare un suo proprio sviluppo, senza più essere condizionato dai differenti meccanismi incentivanti di questi anni e dal sistema autorizzativo, diverso da regione a regione.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com