Mancata produzione fotovoltaica: i diritti degli operatori, gli obblighi dei gestori di rete


Roberto Rizzo

Non esiste il corrispettivo per il fotovoltaico della mancata produzione eolica. Ci sono però alcuni casi in cui l’operatore fotovoltaico può richiedere il rimborso per il mancato rispetto degli standard di qualità della rete elettrica oppure l’estensione dell’incentivazione in Conto Energia.

La mancata produzione eolica è normata per legge dalla delibera 05/10 dell’Autorità per l’Energia: un operatore eolico ha diritto a un rimborso, calcolato dal Gse, per i periodi in cui l’impianto eolico è fermo in conseguenza di un ordine di dispacciamento di Terna. Ma che cosa succede nel caso del fotovoltaico, in particolare per problemi di malfunzionamento sulla rete elettrica non imputabili all’operatore del solare?

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
Contenuto a Pagamento

Collegamento: 
http://qualenergia.it/pro/articoli/mancata-produzione-fotovoltaica-i-diritti-degli-operatori-gli-obblighi-dei-gestori-di-rete/

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta