L'Italia della legna e del pellet, tra stufe all'avanguardia e boschi abbandonati


Giulio Meneghello

Un mercato anticiclico, vivace e in crescita. Stufe e caldaie innovative, con ottimi rendimenti e basse emissioni, spesso made in Italy. Un consumo di legna e pellet enorme e sottostimato, soddisfatto però in gran parte dall’importazione, mentre i boschi italiani crescono sempre più abbandonati. Viaggio nell’energia dal legno con Marino Berton, presidente dell’Aiel.

Pubblichiamo un articolo apparso su Qualenergia.it il 13 marzo 2014

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta