L'industria italiana all'avanguardia nella rivoluzione delle smart grid

Alessandro Codegoni

Il boom delle rinnovabili non progammibili ha bisogno di smart grid. Ma in cosa consiste concretamente la rivoluzione delle smart grid, quali saranno gli attori e le tecnologie e quando avverrà? Una doppia intervista a Michele De Nigris di RSE e a Fabio Zanellini di ANIE Energia. Se ne parlerà anche in due convegni a Milano nel corso di Solarexpo-The Innovation Cloud 2015.

Immagine Banner: 

Smart Grid, smart grid, smart grid. Da un po’ di tempo non si parla d’altro, sembra che la “rete intelligente” sia una sorta di Messia che risolverà ogni problema di integrazione delle rinnovabili non programmabili, come eolico e solare, nella rete elettrica. Ma, in pratica, in cosa dovrebbe consistere questa rivoluzione, chi ne saranno gli attori, quali le tecnologie, in quali tempi si manifesterà?

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta