Le regole per il mantenimento degli incentivi fotovoltaici: “è possibile il ricorso”


Giulio Meneghello

Vietando di migliorare l’efficienza degli impianti anche senza aumentarne la potenza, pena la perdita degli incentivi, il GSE sembra contraddire i decreti legge sui vari conti energia per il fotovoltaico, aprendo la via ai ricorsi al Tar. Un’intervista all’avvocato Emilio Sani sulle criticità delle nuove regole sulle modifiche agli impianti incentivati.

Immagine Banner: 

Se ho un impianto fotovoltaico che negli ultimi tre anni ha funzionato male, perché non mi sono accorto di un guasto o non ho avuto i soldi per ripararlo, adesso non lo posso più fare. È vietato anche fare interventi che migliorino il rendimento dell’impianto e quindi aumentare leggermente la produzione, anche se non si va ad aumentare la potenza.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta