Iran, l’embargo oil costa 133 m.ni $/g


Le sanzioni alle importazioni petrolifere imposte all’Iran dalla comunità internazionale costano al governo di Teheran 133 milioni di dollari al giorno. È il risultato di uno studio di “Bloomberg”, secondo cui dall’inizio dell’embargo deciso dalla Ue, i carichi di petrolio sono crollati del 52%, vale a dire di 1,2 milioni di b/g. Le misure restrittive imposte

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com