Ipex: prezzi raffreddati e nuovi allarmi


Il calo delle temperature degli ultimi giorni ha raffreddato la domanda elettrica, scesa del 5,89%, e quindi i prezzi in particolare in F2 e F3. A deprimere i carichi sulla rete anche l’inizio delle ferie e il rallentamento della (già depressa) attività produttiva. A rilevarlo è Energy Advisors nel consueto commento settimanale

Lascia una risposta