Industria fossile, con lotta al global warming a rischio 33mila mld di dollari

bolla-speculativa

Redazione QualEnergia.it

La stima la fa un gigante della finanza, Barclays, nell’ambito della “Task Force on Climate Related Disclosures”, il gruppo di esperti messo assieme dal governatore della Banca d’Inghilterra per fare luce sui rischi economici legati al clima che cambia e alla lotta al global warming.

Immagine Banner: 

Il settore delle fossili rischia di perdere entrate per 33mila miliardi di dollari nei prossimi 25 anni per le politiche sul clima, che costringeranno l’industria a lasciare sotto terra gran parte delle riserve di carbone, petrolio e gas per provare a fermare l’innalzamento della temepratura del pianeta entro i 2 °C.

Contenuto Riservato

Riservato: 
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento: 
OFF

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta