Il regalino ai vecchi impianti a biomassa costerà almeno 230 milioni all'anno

Giulio Meneghello

L’emendamento della Legge di Stabilità che estende per 5 anni gli incentivi agli impianti a biomassa giunti alla fine del periodo incentivato potrebbe costare da 230 a 300 milioni di € all’anno. Soldi delle bollette sottratti ai nuovi impianti a fonti rinnovabili. Si rischia di sforare il tetto dei 5,8 miliardi e far cessare gli incentivi ai nuovi impianti.

Immagine Banner: 

Con il pessimo pacchetto “Taglia Bollette” del decreto Competitività, il Governo Renzi ha fatto di tutto per ridurre la spesa per le energie rinnovabili, al punto di approvare una norma controversa, e forse incostituzionale, come il taglio retroattivo al fotovoltaico famoso come Spalma Incentivi.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta