Il piano della Commissione sull'Unione Energetica: uno sguardo e i primi commenti


Redazione Qualenergia.it

Il nuovo documento presentato ieri tocca moltissimi temi. Per le rinnovabili si spinge ad un’integrazione nei meccanismi di mercato. Sulla sicurezza energetica, oltre che sull’unificazione del mercato elettrico, si continua a puntare molto sulle fossili, shale gas domestico compreso. Una sintesi e le prime, discordanti, reazioni

Immagine Banner: 

Rinnovabili da integrare nel mercato e “con costi sostenibili”, riforma dell’ETS per ridare una spinta ai prezzi della CO2, accelerazione nella creazione di un mercato unico dell’energia, sicurezza energetica da migliorare con approvvigionamenti diversificati e molto altro. Il nuovo documento sull’Unione Energetica presentato ieri dalla Commissione tocca moltissimi temi (vedi allegati in fondo).

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta