Il grafene dai mille talenti: si apre la strada per l'utilizzo in dispositivi ottici

I nanoribbons, nano-strisce sottilissime, di grafene si rivelano potenzialmente utili per produrre, rivelare e controllare la luce nonché per assorbirla e convertirla in energia – un uso promettente, ad esempio, nel settore fotovoltaico – grazie a…
Canali: Grafene, Fonti Rinnovabili, Fotovoltaico

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta