Il fotovoltaico per la metà dei consumi dell'isola del Giglio


Alessandro Codegoni

Coprire almeno 5 GWh di domanda con un impianto solare FV da quasi 4 MW: è il progetto per l’isola del Giglio che oggi si alimenta con un generatore diesel, che produce il kWh ad un costo di 50 c€. C’è anche un protocollo d’intesa tra tutti gli attori interessati e bassi sarebbero i tempi di ritorno dell’investimento anche senza fondi pubblici. Chi sfrutterà questa opportunità?

Immagine Banner: 

QualEnergia.it da anni affronta il problema della fornitura elettrica alle piccole isole non connesse alla rete, oggi in genere alimentate con il caro e inquinante diesel, che fa costare la loro elettricità tre volte quella nazionale (articoli su Qualenergia.it: qui, qui e leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta