Il crollo del barile non ferma le rinnovabili: altro record nel 2015


Redazione Qualenergia.it

Nonostante il calo dei prezzi di petrolio, gas e carbone, nel 2015 le fonti energetiche rinnovabili hanno fatto registrare un nuovo record: quasi 329 miliardi di dollari di investimenti. Metà della nuova potenza elettrica mondiale è da eolico e fotovoltaico. I nuovi dati di Bloomberg New Energy Finance.

Immagine Banner: 

Il crollo del prezzo del barile e i cali delle altre commodity fossili non hanno fermato l’avanzata delle rinnovabili. Nel 2015 gli investimenti in fonti pulite hanno fatto registrare un nuovo record con metà della nuova potenza elettrica mondiale è venuta eolico e fotovoltaico. A mostralo sono i nuovi dati diffusi da Bloomberg New Energy Finance (BNEF) nel suo report sul 2015.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com