Il Brent resiste alla "delusione" Draghi


Doccia fredda per i mercati finanziari europei dopo che il direttivo della Bce ha approvato le linee guida per garantire la stabilità dell’euro senza fare alcun riferimento all’acquisto di titoli di Stato di Paesi in difficoltà. In effetti, nel suo discorso londinese (QE 26/7), il presidente Mario Draghi non aveva fatto cenni espliciti ad azioni di questo tipo. Un concetto ribadito anche oggi dopo

Lascia una risposta