FV, via all’indagine anti-dumping Ue

La Commissione europea ha avviato oggi, con la pubblicazione di un avviso sulla Gazzetta Ufficiale comunitaria, il previsto “procedimento antidumping relativo alle importazioni di moduli fotovoltaici in silicio cristallino e delle relative componenti chiave (celle e wafer) originari della Repubblica popolare cinese” (QE 31/8). L’esecutivo comunitario, spiega l’avviso, ha ricevuto il 26 luglio scorso dall’associazione di produttori FV europei EU ProSun una denuncia

Lascia una risposta