Fotovoltaico, la cella che assorbe la luce 30 volte meglio di quelle convenzionali


Redazione Qualenergia.it

Ricercatori di Berkley e University of Illinois creano la cella FV a concentratore luminescente con le più alte prestazioni al mondo. Un breakthrough tecnologico sul quale la Casa Bianca ha scommesso 3 milioni di dollari e che apre la strada per celle solari low-cost che usano in maniera estremamente efficiente la parte alta dello spettro solare.

Immagine Banner: 

Questa mattina leggevamo l’ennesima previsione sul calo dei costi del fotovoltaico, pubblicata dalla European Photovoltaic Technology Platform, centro di ricerca finanziato dalla UE (vedi allegato in basso). Vi si dipinge un futuro prossimo nel quale il fotovoltaico batterà in quanto a convenienza economica sia l’energia acquistata dalla rete che, qualche anno più tardi, la produzione elettrica dalle fonti convenzionali.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta