EWEA: “il capacity payment non è la risposta giusta”


Redazione Qualenergia.it

L’avvertimento arriva da un nuovo position paper dell’associazione: per EWEA i meccanismi di remunerazione della potenza rischiano di avere un effetto distorsivo sui prezzi elettrici. I problema del mercato elettrico è l’overcapacity e un sistema ETS inefficace che non riesce a penalizzare gli impianti meno inquinanti.

Immagine Banner: 

Tenere in vita artificiosamente le centrali termoelettriche convenzionali in perdita non è la risposta giusta alla crisi da overcapacity in atto in tutta Europa. I meccanismi di capacity payment infatti rischiano di avere un effetto distorsivo sui prezzi elettrici. L’avvertimento arriva da un nuovo position paper di EWEA, l’associazione europea dell’eolico (allegato in basso).

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta