Energy manager: la scadenza della nomina si avvicina


Dario Di Santo

Entro il 30 aprile i soggetti obbligati devono nominare l’energy manager. Come calcolare se i consumi di un’azienda le impongono la nomina? Come si nomina l’energy manager e che ruolo ha? Che differenza c’è con l’EGE? Facciamo un po’ di chiarezza con Dario Di Santo, presidente di FIRE.

Immagine Banner: 

La legge 10/1991 prevede l’obbligo per i soggetti industriali sopra i 10.000 tonnellate equivalenti di petrolio (tep) di consumi annui e per i soggetti degli altri settori oltre i 1.000 tep di nominare annualmente un energy manager.

leggi tutto

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com