ENERGIA: WORKSHOP ISES ITALIA E FIPER, USI TERMICI DELLE BIOMASSE (2)


(AGI) – Roma, 6 set. – Ciancaleoni (Coldiretti) ha sottolineato il ruolo di primo piano che la produzione e il consumo di biomasse rivestono nel settore primario per soddisfare la domanda/offerta di calore, elettricita’ e combustibili per trazione delle imprese agricole. Si deve valorizzare l’uso del biogas per la produzione di biometano e per il settore dei trasporti soprattutto in un contesto dove il prezzo dei carburanti e’ in continua ascesa. A testimone delle aziende virtuose del settore e’ intervenuto l’ing. Barcheri della UNICONFORT srl che produce e fornisce tecnologie, da 50 anni, per la conversione energetica delle biomasse provenienti dall’agricoltura, dalla lavorazione del legno, dall’industria forestale e dal pellet.
Il Sottosegretario del ministero dell’Ambiente Tullio Fanelli ha concluso evidenziando come sia necessario porre l’attenzione sul raggiungimento dell’autonomia energetica attraverso la creazione di una filiera che sviluppi sia il settore agricolo che forestale locale promuovendo cosi’ al contempo anche la prevenzione di eventuali rischi idrogeologici, tutti fattori fondamentali in un territorio come l’Italia. Tutelare il territorio e promuovere l’autosufficienza energetica sono gli obiettivi delle attuali e future politiche energetiche nazionali. Inoltre il Sottosegretario ha brillantemente illustrato alcune potenziali applicazioni del biometano ad alto valore aggiunto, che dovrebbero entrare nella strategia energetica nazionale. (AGI) Red

Lascia una risposta