Energia: Vigevano, Sii aumenta efficienza e competitivita' (2)


(AGI) – Roma, 3 lug. – “A gennaio di quest’anno, nel solo mercato libero dell’energia elettrica, sono stati riscontrati circa 170mila contatori cui non corrispondeva alcun codice fiscale o partita iva validi”, ha proseguito Vigevano, fornendo un esempio dell’utilita’ del Sii, “si tratta del tipo di errore che blocca qualunque operazione (volture, cambi di fornitore etc). Lavorando con gli operatori a vantaggio del mercato, il Sii ha consentito nel giro di un solo mese di abbattere questi errori a 15mila. Oggi, l’errore e’ prossimo allo zero. Grazie a tale attivita’ questi consumatori non subiranno alcun disservizio nell’eventuale cambio di fornitore”.
“E’ stato un tempo record”, conclude il presidente di Acquirente Unico, “quello intercorso fra l’introduzione della legge e l’entrata in funzione del Sistema: dovevamo completare il lavoro sul settore elettrico entro il 2015 e poi partire con il gas. Non solo contiamo di rispettare i tempi sull’elettrico, ma da questo mese siamo gia’ partiti con il gas, garantendo l’aggiornamento quotidiano del registro degli utenti”.
Il Sii gestisce 56 milioni di utenze, di cui 37 nel settore elettrico e 22 nel gas. (AGI) Rme/Mau

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com