ENERGIA: UE, VERSO ARMONIZZAZIONE INCENTIVI PER RINNOVABILI (2)


(AGI) – Bruxelles, 27 mar. – Il rapporto della Commissione mostra che l’attuale quadro politico che rende legalmente vincolanti gli obiettivi di utilizzo delle energie rinnovabili ha determinato una forte crescita del settore fino al 2010, quando in Ue si e’ raggiunta una quota del 12,7%. Ma perche’ l’aumento continui e raggiunga l’obiettivo del 20% nel 2020, saranno necessari ulteriori sforzi, specialmente creando certezze per gli investitori, riducendo gli oneri amministrativi e migliorando la chiarezza della programmazione. L’Italia, il cui obiettivo per il 2020 e’ di una quota di rinnovabili pari al 17%, nel 2010 era giunta al 10,40%. (AGI) Ven

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta