Energia: Solarexpo, tavolo con Governo per rilanciare rinnovabili (3)


(AGI) – Milano, 6 mag. – Novita’ positive, invece, provengono da recenti regole, completate o in via di definizione, che aprono nuove opportunita’ di mercato: come quelle sulla climatizzazione degli edifici a pompa di calore elettrica, sui SEU-Sistemi Efficienti di Utenza (per la liberalizzazione del mercato elettrico al dettaglio), sull’accumulo dell’elettricita’ autoprodotta da rinnovabili.
E’ una fase di transizione nella quale il settore ha dovuto reinventarsi, mettendo l’obiettivo di massimizzare l’autoconsumo dell’energia rinnovabile auto-prodotta (soprattutto da fotovoltaico) da parte di utenze domestiche, commerciali e industriali al centro dei propri modelli di business. Che devono ora reggersi senza incentivi o, nel caso del residenziale, con le sole detrazioni fiscali. Ma gia’ oggi con oltre 550mila impianti fotovoltaici (circa 18 milioni di kW di potenza), che nel 2013 hanno generato 22,1 miliardi di kW/ora, coprendo il 7% della domanda (un record mondiale) e l’8% della produzione, questa tecnologia e’, a pieno titolo, parte rilevante del mix elettrico del paese. (AGI) Red

Powered by WPeMatico

Lascia una risposta